Lugnasad (1 Agosto)

Tre mesi dopo Beltane, il 1° Agosto, con il Lugnasad (in irlandese “assemblea per Lug”, Festa del raccolto e che si determinava in coincidenza con la levata eliaca di Sirio - Alpha Canis major) si chiude ciclo annuale delle Sacre Feste Lunari.

La tradizione vuole che, agli inizi, la festa fosse stata istituita dal Dio stesso per commemorare la propria nutrice “Tailtiu”, una delle incarnazioni dell’Irlanda, e da quel momento la festa fu sempre rinnovata in onore di Lug dio Luminoso, il Politecnico. Una altre grande festa della Luce.

La Fiera d’estate si svolgeva nel periodo in cui si raccolgono i frutti dell’anno. Durante i giochi e i banchetti in onore del Dio Lug avvenivano scambi commerciali e promesse di matrimonio. Era questo soprattutto un periodo di assemblee plenarie del popolo, momento in cui venivano dibattute le cause ed emessi i verdetti. Ma era anche una festa religiosa nata nel segno di Tailtiu, Dea Madre, terra divinizzata d’Irlanda, la donna guerriera che muore da Dea per assicurare col proprio sacrificio “la perennità e la prosperità materiale al suo popolo”.

 carnix250pti

Meditazioni Druidiche

Lugnasad è la festa di mezzaestate, in onore del Dio Lug 'il politecnico': portatore di Luce Tolleranza e Amore per la Conoscenza. Lugnasad è dunque momento d’incontro e di conoscenza, volto a sanare le disarmonie con sè stessi e con gli altri, e a contrarre nuovi impegni. Cnose te ipso e vivi in armonia con il Wyrd

Loup nt'la raisura