IL BARDO TALIESIN

10,00 €
In Stock
SKU: 1267
Storia dell'Ultimo Cantore Celtico
 Torna a: I Frassini

Parlare di Taliesin può creare una certa qual confusione.
Di quale Taliesin stiamo parlando?
Esiste un Taliesin storico, esiste un Poeta del Galles del basso medioevo, esiste un Taliesin personaggio mitico della Leggenda le cui avventure fanno parte di testi e di antiche Ballate Celtiche giunte sino a noi, ed esiste infine il Taliesin dei romanzi fantasy che, negli ultimi trent’anni, lo hanno reso famoso anche a coloro che non si interessano di letteratura antica.
Nell’antica Cultura Celtica, al di là dei luoghi comuni romantici, il Bardo era una figura molto importante e riverita: come il Druido egli era creduto in possesso di un potere magico, capace di affascinare i cuori con la sua voce e di avere visioni di luoghi e tempi lontani.

Il Bardo non era dunque soltanto il Poeta Cantore delle gesta di Re e di eroi, ma anche l’evocatore delle forze del Mondo dell’Aldilà; era colui che vedeva il reale al di là delle apparenze e delle illusioni create dalla materia.

  -  *  -  *  -

Indice

INTRODUZIONE   
-PARTE PRIMA-
IL BARDO TALIESIN - LA STORIA
- La Storia del Bardo Taliesin  
- Llyfr Taliesin, Il Libro di Taliesin

-PARTE SECONDA-
ORIGINI DELLA LEGGENDA DI TALIESIN
- Origini della Leggenda di Taliesin 
- Hanes Taliesin  

-PARTE TERZA-
POEMA MEDIEVALE DI TALIESIN  
- Poema del Ritrovamento di  Taliesin

BIBLIOGRAFIA 

-  *  -  *  -

Navigando come una nave
tra le sue acque,
sono stato gettato in un sacco scuro,
e verso un mare infinto,
sono stato mandato.
Proprio mentre stavo per soffocare,
ho avuto una visione,
e il Signore dei Cieli
mi ha portato alla libertà.
Canto di Gwion,
nascita di Taliesin

80
88-7392-114-1
Kinley McCallum